Credito scolastico a.s. 2019/20

 A. S. 2019 – 2020

Criteri per l’assegnazione del punteggio superiore al minimo della banda

- Candidati interni -

delibera collegio docenti 26 maggio 2020

Tenuto conto del quadro normativo vigente che non prevede più l’assegnazione di un credito formativo distinto dal credito scolastico (D.Lgs 62/17) e delle novità introdotte, per quest’anno scolastico, dalle O.M. 10 e 11 del 16/05/2020, a seguito dell’emergenza sanitaria, in sede di scrutinio finale, per le classi del triennio, il Consiglio di classe, attribuirà, di norma, il punteggio superiore al minimo della banda di oscillazione individuata dalla media M (vedi allegato), in presenza di almeno una delle seguenti situazioni:

1. media aritmetica, nella parte decimale, superiore o uguale a 0,5

2. assidua frequenza scolastica o assidua partecipazione alla didattica a distanza *, interesse ed impegno valutati positivamente sia in presenza che a distanza.

3. Partecipazione anche on line, con esito positivo, alle attività complementari ed integrative progettate dalla scuola; in particolare, il consiglio di classe, nell'attribuzione del credito scolastico, terrà conto delle attività svolte, durante il periodo in presenza, nei percorsi per le competenze trasversali e per l'orientamento , i quali, oltre a concorrere alla valutazione delle discipline alle quali tali percorsi afferiscono e a quella del comportamento, contri-buiscono alla definizione del credito scolastico.

I predetti criteri si applicano agli studenti delle classi III e IV che presentano tutte le discipline valutate positivamente allo scrutinio finale e agli studenti delle classi V.

Per gli studenti delle classi III e IV che presentano discipline con valutazioni insufficienti allo scrutinio finale, il punteggio assegnato sarà il minimo della banda individuata dalla media aritmetica, fatto salva la possibilità, come stabilito dall’Art. 4 dell’OM n. 11 del 16/05/2020, di integrarlo allo scrutinio finale dell’anno scolastico 2020/2021, per la classe precedente. Il collegio docenti stabilirà i criteri per l’integrazione del punteggio anche sulla base degli esiti dei recuperi effettuati nel corso dell’anno scolastico 2020/2021.

Criteri specifici e note

a) per il terzo e quarto anno, nel caso in cui la media aritmetica fosse inferiore a 6, ai sensi dell’Art.4 comma 4 dell’O.M. n.11 del 16/05/2020, il credito scolastico sarà pari a 6.

b) per le attività complementari e integrative progettate dalla scuola e svolte in un determinato periodo dell’anno scolastico (in orario extracurriculare o on line), lo studente, ai fini della valutazione, deve aver partecipato almeno al 75% degli incontri . Le attività complementari ed integrative progettate dalla scuola sono documentate con un elenco nominativo dei partecipanti redatto dai referenti dei vari progetti.

* senza tenere conto delle eventuali difficoltà tecnologiche dovute ai dispositivi o alla connettività della rete.

 

Delibera con tabella crediti.

 

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella COOKIE POLICY.
Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.